Area dedicata ai nostri "concittadini" a 4 zampe


Scritto da gea-staff
pubblicato il 08/11/2016
Categoria: zona rivalutata e ristrutturata
Letture: 2793 ( Aggiornato il: 22/02/2019 04:05 )
zona rivalutata e ristrutturata
Credits:
Domenica 6 Novembre 2016

I lavori del progetto Adotta un'aiuola procedono incessantemente!!

Durante tutta la settimana non appena qualcuno ha qualche ora libera e il tempo non è troppo avverso, con uno scambio di messaggi ci si oragnizza, ci si incontra e si inizia a lavorare.
Nenche un accenno di pioggia riesce a spaventare e scoraggiare questi volontari!

Nonostante le avversità, come ad esempio l'increscioso atto vandalico (?) contro la recinzione di qualche settimana fa, niente e nessuno è ancora riuscito ad infrangere il sogno di questi volontari.
Il loro impegno nella pulizia di un terreno abbandonato a se stesso non si è mai affievolito. Anzi. Ogni intoppo li ha rafforzati e convinti ad andare avanti.

Uno degli aspetti affascinanti di questa iniziativa è aver riunito un gruppetto di semplici cittadini per una nobile iniziativa.

L'amore per il proprio paese, la voglia di dare un contributo alla collettività e di mettersi in gioco in prima persona, ha spinto tutti i partecipanti a rimboccarsi le maniche e fare qualche sacrificio in più per ripulire un'intera area che prima era trascurata ed abbandonata a se stessa. Una specie di discarica a cielo aperto, piena di erbacce e rifiuti.

Indubbiamente il lavoro è duro e faticoso ma una cosa che colpisce quando si viene a contatto con questi volontari e che .. lavorano divertendosi.
Si chiacchiera, si ride, si scherza ma, allo stesso tempo, si macina lavoro.
E i risultati sono, giorno dopo giorno, sempre più evidenti.

Un gruppo veramente fantastico!

Domenica 6 novembre, dopo un'ennesima colletta, è stato raggiunto un nuovo ed importante traguardo.
Sotto il controllo del capo cantiere Marco e le sue geniali intuizioni la recinzione è stata posizionata e montata! E l'effetto visivo dà grande soddisfazione.
[ Stefano, mettiti l'anima in pace. Le "tue" idee fanno acqua da tutte le parti! :D ]

Impossibile non citare, per dovere di cronaca, le grandi doti di Stefano nel guidare il trattore. La sua gioia e maestria alla guida non hanno eguali.
E' vero, ci sono stati un paio di momenti di panico (!!) ma se l'è cavata egregiamente.
Se ci fosse stata in sottofondo la canzone di Fabio Rovazzi "Andiamo a comandare", l'atmosfera sarebbe stata perfetta!

[..]
Col trattore nell'area comunale
  (Andiamo a comandare)
Scatto foto col mio cane
  (Andiamo a comandare)

[..]

Mentre baldi giovani lavoravano sulla recinzioni, le altre volontarie hanno sdradicato canne ed erbacce senza un attimo di tregua.
Vere e proprie macchine da guerra che non davano scampo neanche alla più robusta ed impertinente radice.
Per non parlare dei vari rifiuti che, spesso, escono come funghi!
Hanno zappato, scavato, sollevato massi, ripulito ed riordinato intere zone.

L'area è quasi ultimata.
Oramai siamo agli sgoccioli della prima fase dell'avventura di questi splendidi volontari. E la soddisfazione di tutti è lampante.


Segue un'intervista con Lidia Serra..

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#tr313 #sansperate #sardegna #italia #areacani #aiutaticheilcieltiaiuta #animamundi #amministrazionecollu #viasunuraghe #intervista #video #docufilm #murales #estemporaneadiscultura

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2837

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2443

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Sei un amante degli animali?
Segui e sostieni i volontari nelle loro iniziative!