Dialoghi - Omaggio a Monte Prama


Scritto da gea-staff
pubblicato il 08/10/2016 aggiornato il 13/10/2016
Autore: Daniela Frongia Jana S
Categoria: installazioni
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 20/01/2019 14:05 )
installazioni
Credits:

Nel gennaio 2015 l'artista san gavinese Daniela Frongia ha realizzato un'installazione come omaggio a Mont'e Prama.

Come descritto dalla stessa Daniela <<l’installazione è interamente realizzata con le Domus/Menti di carta (riciclaggio, albero, le nostre radici; il colore naturale rimanda alla pietra).
Le due Domus iniziali di colore nero, rappresentano ideologicamente due menti che comunicano tra loro.
Solo due menti però non fanno cultura e tutto resta nell’oscurità.
Vi è dunque la necessità di un cammino verso la conoscenza e il dialogo con l’altro.

Da qui i fili del sapere dialogico porteranno alla scoperta dei giganti, rappresentati dall’insieme di domus disposte a doppio cerchio che formano due grandi occhi; e che, se guardate dall’alto in forma omogenea e non separata, ricordano i decori dei gioielli sardi.
La metafora del nostro immenso patrimonio storico/culturale.

I doppi cerchi presentano domus rivolte verso l’interno (popolo e protezione del nostro territorio) e domus rivolte verso l’esterno (apertura mentale all’altro, conoscenza).

La struttura di ogni Domus/Mente, rimanda anche alla struttura del riccio-nido-tana (mare, cielo e terra).

I fili ci obbligano a compiere un cammino e a “guardare” la piccola finestrina dal quale ognuno di noi può affacciarsi per “vedere”oltre.>>


Approfondisci la conoscenza dell'artista e lasciati trasportare nel suo mondo artistico con le sue opere, i suoi vari racconti e il fascino delle tradizioni sarde. Leggi la scheda di Daniela Frongia

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#monteprama #oristano #sardegna #italia #danielafrongiajanas #raccontijanas #installazione #stradamariermi #cabras #tr363

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2820

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2420

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce