Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese


Scritto da gea-staff
pubblicato il 21/09/2017
Autore: Barbara Contu,Teresa Podda
Categoria: murales
Letture: 2942 ( Aggiornato il: 19/07/2019 05:05 )
murales
Credits:

Mini intervista a Barbara Contu


Da dove nasce l'idea del murale in omaggio alla famiglia Corda?
Barbara: << Ho sempre avuto la passione per Orgosolo e volevo omaggiare il grande lavoro di una.famiglia che, da secoli, porta avanti questa tradizione totalmente autoctona. Dalla bachicolitura e filatura alla tessitura del copricapo femminile orgolese. E' una cosa davvero unica. Ed era il minimo che potessi fare. >>

Avevi dipinto altre opere ad Orgosolo?

Barbara: << Si, ho omaggiato il poeta Giovanni Pira con un altro murale sempre ad Orgosolo. >>

Cosa ti ha affascinato - o affascina - di quest'arte?
Barbara: << Se devo essere sincera, mi affascina tutto quel che riguarda Orgosolo e le sue tradizioni, cibi e atmosfere. >>

C'è una curiosità o aneddoto che vorresti raccontarci verificatosi durante il work in progress?
Barbara: << Si, in particolare un aneddoto che riguarda tzia juvannedda che non voleva essere ritratta per una questione personale di riservatezza. Però era troppo caratteristica per lasciarsela scappare! L'abbiamo dipinta e ci siamo organizzati con un passaparola. Se avesse chiesto qualcosa le avremmo risposto: "noooo non vi somiglia per niente!" >>

Prima di concludere, c'è qualche ringraziamento o dedica che vorresti fare?
Barbara: << Certo! Personalmente ringrazio tutti coloro che, in un modo o nell'altro, hanno contribuito affinché avvenisse la realizzazione. Nessuno escluso. >> 


Cogliamo l'occasione per ringraziare Barbara per la sua disponibilità e gentilezza con cui ci ha "sopportato" in questi giorni per la realizzazione di questa traccia.


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Tramas de Seda (Laboratorio di Maria Corda)



Foto
Layla Gorecky, Pauleddu Orgosolo,Teresa Podda, Maria Corda,Barbara Contu 

Tags

#tr583 #orgosolo #sardegna #murales #teresapodda #mariacorda #barbaracontu #giovannipira #costumetradizionaleorgosolese #sulionzu #pauledduorgosolo #bacodiorgosolo #seta

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2942

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2553

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Scopri l'originalità ed i caratteristici pedrales di Orgosolo.
Scopri Orgosolo e i suoi murales. Prenota le visite autoguidate multilingue!