Sas animas de su prugadoriu - Fonni - Sardegna


Scritto da gea-staff
pubblicato il 29/01/2018 aggiornato il 26/02/2018
Autore: Angelo Pilloni
Categoria: murales
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 20/06/2019 13:05 )
murales
Credits:

L'opera murale, dipinta nel 2011 dal muralista Angelo Pilloni a Fonni, è un omaggio ai cari defunti: Sas animas de su prugadoriu.


In Sardegna la commemorazione dei defunti è un'antichissima tradizione rivolta a grandi e piccini per mantenere vivo il ricordo dei propri avi. 

La tradizione è conosciuta con vari nomi in base alle zone: Su mortu mortu, Is Animeddas, Sas Animas, Su Peti Cocone, Su Prugadoriu o Is Panixeddas. Ma, nonostante tutto, il rituale in sè è identico e deriva da un insieme di riti pagani e carità cristiana: i bambini, soprannominati sos chi toccana (quelli che bussano), muniti di zaino in spalla, girano per le vie del paese bussando ad ogni singola porta e chiedendo una preghiera e un'offerta (doni) pro su bene de sas animas de su prugadoriu (per il bene delle anime del purgatorio). 
In passato il dono era rappresentato da dolci autunnali, frutta di stagione e frutta secca (castagne, mandorle etc..), oggi invece ricevono in cambio caramelle, merende e dolci.


Nel dipinto murale è stata aggiunta una strofa della preghiera dialettale Sos Coccios de sas Animas:

fidos chi babbos tenides 
gia defuntos e passados
e de veras no ischides
sin chelu son collocados
no istedas disoidados
in darelis adiutoiu

Misericordia Segnore


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#tr677 #fonni #sardegna #murales #tradizionisarde #angelopilloni #sumortumortu #isanimeddas #sasanimas #supeticocone #suprugadoriu #ispanixeddas #soscocciosdesasanimas #soschitoccana

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2918

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2530

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

murales

Alice nel paese delle meraviglie

Massimo Cocco,Antonio Russo

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce