Lettere d'Amore - Il laboratorio dell'artista brasiliana


Scritto da diema
pubblicato il 09/07/2016 aggiornato il 03/08/2017
Autore: Raquel Fayad
Categoria: murales
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 22/04/2019 06:05 )
murales
Credits:

Il progetto artistico intitolato Lettere d'amore realizzato a San Sperate, in Sardegna, dell'artista brasiliana Raquel Fayad con il supporto dell'associazione NoArte e la direzione di Pinuccio Sciola.



A settembre 2015 San Sperate ha accolto, per un paio di settimane, l'artista brasiliana Raquel Fayad. Con il supporto dell'associazione NoArte e la direzione di Pinuccio Sciola, l'artista ha realizzato un progetto sociale con tema l'Amore. Nello specifico, Lettere d'amore

Nella prima fase del progetto Raquel ha incontrato, presso il Museo del Crudo, i cittadini che hanno deciso di condividere con la stessa artista le proprie lettere d'amore. Lettere conservate, per anni, nei cassetti e nei ricordi. Molto spesso ignote a figli e parenti. 

Nella seconda parte del progetto Raquel ha "inondato" le facciate delle case di via Santa Prisca (angolo via Vittorio Emanuele) con una serie di onde color rosso che, man mano, si assottigliano e si trasformano nelle frasi d'amore estratte dalle varie lettere esaminate.

Raquel ha anche invitato alcuni artisti a dare il proprio contributo d'amore. Fra gli invitati: Rosaria Straffalaci, Elisabetta Ecca, Pietrina Atzori, Giampaolo Spiga ecc..

Pietrina ha presentato a Raquel una poesia carica di amore e nostalgia di Sebastiano Deledda, detto Bustianu: un sardo emigrato in Francia in cerca di fortuna e che non è più riuscito a far torno nella sua amata terra. Dalla nostalgia per la sua terra, cultura e tradizioni, Bustianu ha scritto una poesia intitolata Come dimenticare la Sardegna che l'artista brasiliana ha reso pubblica - per la prima volta - trascrivendola in un murale all'inizio di via Santa Prisca, angolo via Vittorio Emanuele (in alto). 


Elisabetta ha omaggiato San Sperate e il progetto con un murale, perfettamente integrato nell'opera dell'artista brasiliana, in via Santa Prisca. Dalle sue mani è nato Charlie che non rappresenta solo un omino ma cela un significato più profondo
Sapete chi è Charlie? Scopri l'opera di Elisabetta


Rosaria ha dato il suo contributo d'Amore realizzando un murale pieno di colori sempre in via Santa Prisca. 



Alla fine del progetto Raquel, tornata nel suo paese (Brasile), ha partecipato ad una mostra e ha rappresentato in dipinti il suo viaggio in Italia. Fra i vari dipinti ve ne sono alcuni che rappresentano la Sardegna e la stessa San Sperate. Ed uno in particolare riporta il nome di "Come dimenticare la Sardegna". 

Raquel è rimasta colpita dal nostro paese, dalle tradizioni, dalla gentilezza e dal calore delle persone. Avrà nostalgia anche lei? :) 


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Per scoprire tutte le opere recensite relative al progetto di Raquel, clicca su #progettoletteredamore


Un ringraziamento particolare a Raquel per la disponibilità, gentilezza e per il materiale fornito. Ringrazio anche Rosaria (Straffalaci) per le foto messe a disposizione, per i suoi racconti e per i suoi suggerimenti.


Tags

#tr255 #sansperate #sardegna #raquelfayad #murales #viasantaprisca #rosariastraffalaci #progettoletteredamore #pietrinaatzori #elisabettaecca #italia #viasanprisca

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2868

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2476

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Sei un amante degli animali?
Segui e sostieni i volontari nelle loro iniziative!