Pescara: omaggio allo storico e nevralgico fiume della città


Scritto da gea-staff
pubblicato il 28/12/2018 aggiornato il 07/01/2019
Autore: Pantonio
Categoria: murales
Letture: 415 ( Aggiornato il: 19/07/2019 06:05 )
murales
Credits:

Murale intitolato Fiume dipinto dall'artista portoghese Pantonio a Pescara (Abruzzo), nel dicembre 2018.

L'opera murale, dal titolo Fiume, è stata dipinta dall'artista portoghese Antonio Correia a.k.a. Pantonio a Pescara, in Abruzzo, ed inaugurata il 20 dicembre 2018.

L'intervento artistico, appoggiato dall'Assessorato alla Cultura, realizzato in collaborazione con RFI, fa parte del progetto Pescara Street Style promosso dal Comune di Pescara che prevede la valorizzazione e la riqualificazione di diverse aree della città attraverso l'arte urbana.

Il murale si inserisce in un'area di particolare interesse, sia per le recenti trasformazioni urbanistiche tuttora in atto, sia per la vicinanza al Fiume Pescara, che storicamente rappresenta un punto nevralgico della città. Inoltre, il muro risulta di estrema visibilità sia da parte dei visitatori che entrano in città per la prima volta che da parte dei cittadini che abitualmente la attraversano.

Per questo, l'artista delle Azzorre, dopo giorni di studi e di lavoro, ha scelto di dedicare la sua opera al Fiume Pescara, rappresentando gli animali che da sempre lo popolano.
Ed ecco comparire dal livello del fiume delle anguille striate che grazie al flusso della corrente si dirigono verso la città e con un guizzo sinuoso invadono l'ambiente urbano, rivendicando la presenza della natura, laddove l'ultimo simbolo della tecnica in città - il recentissimo Ponte Ennio Flaiano - domina l'area.
La sua composizione rimanda al moto ondoso del fiume Pescara, enfatizzata da un forte dinamismo che va anche oltre la parete, invade lo spazio anteriore e quello retrostante, sotto il piano stradale e anche sopra, al livello della ferrovia, coinvolgendo le diverse superfici, giocando con trompe d'oeil e piani visivi. A rendere omaggio alla città adriatica anche le sfumature di azzurro e di verde dell'acqua del fiume, accostate al bianco e al nero, divenuti ormai cifra stilistica dell'artista portoghese.

L'opera è stata realizzata sotto la cura di Alessandra Arpino.
L'intera operazione è stata coordinata da Pepe Collettivo, associazione nata per promuovere la creatività in tutte le sue forme, recentemente impegnata nelle operazioni di arte pubblica con artisti del calibro di Millo e Peeta che sta già pianificando la quarta edizione di Behance per il 15 e 16 marzo all’Aurum di Pescara.




RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Pepe Collettivo (Sito - Facebook)

[ Informazioni fornite da Pepe Collettivo/Alessandra Arpino ]

Tags

#tr752 #pescara #pantonio #pepecollettivo #streetart #alessandraarpino #anguille #ponteflaiano #pescarastreetstyle

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2942

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2553

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce