Omaggio Ichnusa - Sardegna, terra di passioni e tradizioni


Scritto da gea-staff
pubblicato il 09/09/2017 aggiornato il 11/09/2017
Autore: Pina Monne
Categoria: murales
Letture: 2879 ( Aggiornato il: 11/12/2018 22:05 )
murales
Credits:

Il dipinto murale è stato realizzato a settembre 2017 dell'artista di Irgoli, Pina Monne, presso lo stabilimento Heineken a Sesto San Giovanni (Milano).

L'opera è un omaggio alla birra sarda Ichnusa e all'essenza di una terra ricca di affascinanti e caratteristiche tradizioni millenarie: la Sardegna.


L'Ichnusa è una nota birra di uno stabilimento aperto, per la prima volta, a Cagliari nel 1912 da Amsicora Capra. Il nome deriva da un'antica denominazione di origine greca dell'isola: Ἰχνοῦσσα, Ichnôussa o Icnussa.
Oggi il marchio è stato acquisito dal gruppo olandese Heineken.

L'eclettica artista Pina Monne ha realizzato questo dipinto murale presso la sede Heineken a Milano, Sesto San Giovanni. L'opera, come raccontato dalla stessa artista, rimarrà esposta all'esterno dello stabilimento per un mese e, successivamente, verrà posizionata nella parte interna.

Il murale, coronato dalle parole di una poesia di un artista locale, raffigura l'essenza di una terra ricca di tradizioni millenarie che incanta e lascia un segno indelebile nel cuore delle migliaia di visitatori e turisti. Una terra che ha fatto del suo isolamento un punto di forza mantenendo stretto e forte il legame tra popolazione e tradizione; una terra conosciuta ed ammirata, non solo per le incantevoli coste, ma anche per quello spirito che tenta di mantenere vivi, rispolverando e rivalorizzando, la passione e l'amore per quegli antichi mestieri tramandati da generanzione in generazione. Una scelta coraggiosa e che spesso va controcorrente alle regole di un mercato, oramai, globale. Un mix tra amore, passione e, soprattutto, grandi sacrifici ma che danno luogo ad un "prodotto finale" straordinario, peculiare ed unico nel suo genere.
Un esempio è rappresentato, come immortalato nell'opera stessa, dalla realizzazione delle tipiche maschere dei Mamuthones, i veri i protagonisti - insieme agli Issohadores - del famoso carnevale di Mammoiada nel cuore della Barbagia. Durante la manifestazione i mamuthones sfilano indossando, oltre alle maschere nere, pelli ovine sul corpo e pesanti campanacci sulla schiena, che agitano con precisi e sincronizzati passi di danza.
Nell'opera l'artista ha anche dipinto un noto artigiano di Mammoiada, Daniele Mameli: un intagliatore di maschere che indossa gli abiti tradizionali locali.

Di seguito il testo della poesia, una vera e propria dichiarazione d'Amore per la Sardegna e la sua essenza, e che rispecchia la produzione di un altro degli storici prodotti sardi per eccellenza: la birra Ichnusa.

Tocca le mie mani
Appartengono a questa terra
aspra
accogliente
che chiede di essere rispettata.
Mani levigate dalla passione,
dall'onestà
da un sapore autentico,
antico.
   
Tradizione
che appartiene
a un tempo che non ha fine,
un tempo paziente e generoso.

Osserva il mio volto.
L'orgoglio solca le rughe mentre la fierezza
dei miei occhi si fonde con la lealtà del cuore.

Assapora il mio istinto.
E' puro come il mare,
selvaggio come la terra,
libero come il cielo di Sardegna.


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Pina Monne

Tags

#tr576 #milano #lombardia #pinamonne #heineken #ichnusa #murales #mascheradeimamuthones #amsicoracapra #intagliatoredimaschere #mammoiada #danielemameli

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2805

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2392

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (194)

Scatti (937)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
statue e sculture

Madonna d’Ogliastra

Pinuccio Sciola