Mr. Crocus - Un mega murale a San Gavino Monreale


Scritto da gea-staff
pubblicato il 27/07/2016 aggiornato il 28/07/2016
Autore: Andrea Casciu
Categoria: murales
Letture: 205 ( Aggiornato il: 15/12/2019 00:05 )
murales
Credits:

L'opera muraria, intitolata Mr. Crocus, è stata realizzata nel maggio del 2016 dall'artista Andrea Casciu a San Gavino Monreale presso l'ex istituto Enaip di via Roma.

Tema
La vita e la morte, attraverso il simbolo del paese: lo zafferano.

A San Gavino Monreale l'onda di colore ed abbellimento ha colpito ancora! 

Nel maggio del 2016 Andrea Casciu, l'artista di Siris (piccolo paese in provincia di Oristano), con la collaborazione dei ragazzi di Uno spruzzo di arte e colore ha realizzato un mega murale su due pareti presso l'ex istituto Enaip di via Roma. 

L'intento dell'artista è quello di rappresentare la "Vita" e la "Morte" prendendo come punto di riferimento il simbolo di San Gavino Monreale:la pianta dello zafferano (Crocus Sativus Linnaeus). 

Per realizzare la sua opera ha scelto due pareti.La prima, rivolta verso il paese (San Gavino), dove ha raffigurato la nascita del "Crocus", mentre nell'altra parete, quella rivolta verso Sardara, ha rappresentato la morte dello stesso. 
Croco è un personaggio della mitologia greca. Era un giovane, mortale, innamorato della ninfa Smilace ma il loro amore era ostacolato dagli Dei. Alla fine, i due amanti, vennero trasformati in piante: lui in “Crocus Sativus Linnaeus” (zafferano) e lei nella "Smilax aspera", la salsapariglia. 

In entrambi i murales compare una "faccia", ed è quella dell'artista stesso.Egli inserisce spesso il suo volto, in quanto ritiene che attraverso i lineamenti è possibile fa scaturire una riflessione generale sulla natura dell'uomo, su ciò che siamo e ciò che possiamo essere.


Approfondimento
Crocus Sativus Linnaeus:deriva dal termine ebraico karkom modificato dai fenici in krakhom mentre il nome sardo è zaffanau che come il nome italiano “zafferano” prende origine dal termine arabo jafaran trasformato dal persiano sahafaran derivante dalla parola asfar che significa giallo.

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Un ringraziamento ad Andrea per la disponibilità e le informazioni fornite. 


Fonte (foto)

Tags

#tr268 #sardegna #sangavinomonreale #murales #andreacasciu #2016 #unospruzzodiarteecolore #italia #viaroma

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 3124

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2793

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Segui gli eventi e le iniziative dei ragazzi di San Gavino. Approfitta anche dei tour guidati per scoprire tutti i segreti di ogni singola opera murale.
Segui anche tu la rivoluzione artistica romana