Noema - Libro d’artista


Scritto da gea-staff
pubblicato il 08/10/2016 aggiornato il 02/08/2017
Autore: Daniela Frongia Jana S
Categoria: opere varie
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 10/12/2019 09:05 )
opere varie
Credits:

Nel 2015 l'artista sangavinese Daniela Frongia ha partecipato al Laboratorio Suono Lino Canne e Vento presso la casa d'arte di Fabrizio Da Pra a Marrubiu in località Masongiu.

La sua opera è rappresentata da un libro d'artista realizzato con vari materiali tra cui canne, pianta di lino, fili di lino, lino tessuto, semi di lino, vino rosso, terra, suono, vento.

<<Un libro come oggetto intenzionale di un concreto atto di percezione, di un ricordo, di un desiderio.
Due pagine che sviluppano concettualmente la lavorazione del lino, dalla coltivazione alla tessitura.
La terra scura e caotica ospita le preziose piante di lino dorate; da un lato sporgono le radici e dall'altro, opposto, piccoli frutti capsule contenenti i semi che, al soffio del vento risuonano come preziosi campanelli. E’ il ruolo maschile e paterno di un lavoro che inizia sui campi con le mani venate di terra e di acqua.

Un telo bianco e fitto ospita le madri posizionate in semicerchio una accanto all'altra, i loro canti accompagnano la cardatura, la filatura e la tessitura dei corredi.
Giovani figlie vestite di bianco osservano i gesti tramandati di generazione in generazione.
Il cuore pulsante di un lavoro lungo e delicato incontra i futuri semi ancora da germogliare, fluendo in piccole radici color porpora.

Racconto dopo racconto fili lunghi e sottili si diramano e si incontrano e, aggrappati ad essi, grovigli di voci perpetuano il sapere come l’acqua che attraversa le canne per trasformarle in melodia.>>

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

* descrizione ad opera della stessa artista


Approfondisci la conoscenza dell'artista e lasciati trasportare nel suo mondo artistico con le sue opere, i suoi vari racconti e il fascino delle tradizioni sarde. 
Leggi la scheda di Daniela Frongia

Tags

#tr365 #marrubiu #oristano #sardegna #italia #danielafrongiajanas #librodartista #raccontijanas

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 3112

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2789

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce