La porta del mediterraneo (Il migrante disteso)


Scritto da gea-staff
pubblicato il 09/08/2016
Autore: MTO
Categoria: street-art
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 19/08/2019 14:05 )
street-art
Credits:

L'opera murale dipinta da MTO durante il Sliema Street Art Festival 2014 in cui raffigura le difficoltà affrontate dai migranti durante il loro viaggio della speranza.

In questo murale l'artista francese MTO, durante il Sliema Street Art Festival del 2014, ha rappresentato la difficoltà del migrante che arriva - per malasorte - in terra maltese. 

Una volta sbarcati a Malta gli immigrati rimangono intrappolati nell'isola per lunghi periodi a causa delle leggi e contraddizioni interne.La cittadinanza, infatti, può essere acquisita dietro un corrispettivo in denaro elevatissimo. Una paradosso per quelle persone che intraprendono il cosiddetto "viaggio della speranza", sfruttati e spesso derubati da trafficanti di esseri umani senza scrupoli.Inoltre se un migrante viene trovato senza documenti finisce direttamente in centri di detenzione e vi rimane almeno 18 mesi; il tempo necessario per attivare le procedure di asilo politico. Ma, in base alle varie testimonianze, c'è chi è rimasto "bloccato" anche per 5 o 10 anni. 

Spesso, vista la dimensione dell'isola, le autorità aiutano solo i migranti in pericolo o in difficoltà mentre gli altri - quando possono - li "dirottati" verso le coste italiane. 

Nel murale MTO ha rappresentato un migrante con addosso solo una maschera e un costume, intrappolato/schiacciato da terra maltese. Accanto, il mare maltese, dal quale periodicamente approdano i barconi.


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

MTO (Materiale e info)

Tags

#tr282 #sliema #malta #mto #sliemastreetartfestival #2014 #laportadelmediterraneo #ixxatttaquisisana #tassliema

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2958

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2591

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

Alice nel paese delle meraviglie

Massimo Cocco,Antonio Russo

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce