Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia


Scritto da messinesedoc
pubblicato il 29/08/2016 aggiornato il 31/08/2016
Autore: Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino
Categoria: opere varie
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 12/12/2018 00:05 )
opere varie
Credits:

Quattro giovanissimi artisti messinesi sono stati "reclutati" dall'associazione Puli-AMO Messina per dare il loro contributo artistico al progetto di abbellimento che stavolta ha coinvolto Largo San Giacomo. Infatti l'associazione, ad un anno dalla costituzione, ha deciso di rinnovare e rivalorizzare una zona storica della città. 

Oltre a ripulire e ridare lustro agli scavi archeologici sono stati programmati e realizzati due interventi artistici al fine di riqualificare anche l'arredo urbano circostante.

I giovani artisti, Ilenia Delfino, Giorgia Minisi, Mariaceleste Arena e Christian Mangano, hanno rifatto il "look" ai quattro cestini dei rifiuti creando delle vere e proprie opere d'arte riproducendo i simboli del centro storico

Ilenia Delfino 

Ilenia si è ispirata all'architettura arabo-normanna della Chiesa dei Catalani. L’artista ha tratto una sintesi dalle linee geometriche di portali e finestre, coniugandole insieme in un gioco di forme e colori, il tutto sapientemente adattato alla forma cilindrica del cestino. 

Giorgia Minisi 

Giorgia, invece, ha riprodotto un interessante viaggio a bordo di un tram tra i principali monumenti del centro storico: Municipio, la Madonnina del porto e Duomo. Il tutto attraverso linee essenziali e tinte mediterranee. 

Mariaceleste Arena 

Mariaceleste si è ispirata ad una delle meraviglie di Piazza Duomo: alla fontana di Orione, nello specifico alle Naiadi che reggono l'ultima vasca. Ha abbellito lo spazio intorno con delle figure riprese sempre dalla fontana come, ad esempio, i mascheroni e uno dei quattro grifoni in pietra lavica. Inoltre ha aggiunto delle decorazioni come la costellazione di Orione sul coperchio del cestino e i trafiletti dipinti in oro. 

Christian Mangano 

Christian ha realizzato la sua opera ispirandosi ad un'altra meraviglia della piazza: il Duomo.

INAUGURAZIONE 

Domenica 28 Agosto 2016 alle ore 19 è stato inaugurato il nuovo Largo San Giacomo con una serata-evento dal titolo "Puli-AMO Messina, un anno IN bellezza" che includeva: 
  1. visita guidata agli scavi archeologici illustrati, per l’occasione, dalla dott.ssa Elvira D’Amico (Sovrintendenza Beni Culturali); 
  2. una mostra artistica con opere pittoriche (oltre 100), scultoree, fotografiche, ecc..; 
  3. due sfilate con abiti da riciclo, a cura della prof.ssa Fortunata Brancato, attraverso materiali di scarto reinventati per l’occasione e fatti diventare autentica arte sartoriale; 
  4. un angolo teatrale, a cura della dott.ssa Patrizia Rizzo, con un monologo tratto dalla celebre opera teatrale "Caligola" di Albert Camus, recitato nella suggestiva cornice degli antichi resti normanni; 
  5. uno spazio musicale con le soavi note del maestro David Carfì che, per l’occasione, ha donato il proprio talento componendo otto preludi su pianoforte dedicati alle opere artistiche dipinte sui quattro cestini di Largo San Giacomo (due per ciascun’opera). .. e tanto altro ancora.

Un'altra iniziativa lodevole portata avanti da un gruppo di volontari capaci di rimboccarsi le maniche e di "cambiare" una... città. Complimenti a tutti per l'impegno e l'energia profusa. 

Alla prossima iniziativa! 


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

PuliAMO Messina 

Ilenia Delfino ( contatto instagram: @delfinoilenia )

Tags

#tr295 #largosangiacomo #messina #sicilia #italia #puliamomessina #ileniadelfino #giorgiaminisi #mariacelestearena #christianmangano #viasangiacomo

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2805

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2392

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (194)

Scatti (937)

 
Ultima ora: Le più lette
 
Ultime pubblicazioni
statue e sculture

Madonna d’Ogliastra

Pinuccio Sciola