A Catania il più grande murales del mondo


Scritto da bedduzzu
pubblicato il 23/08/2016 aggiornato il 19/10/2016
Autore: Vhils
Categoria: street-art
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 20/02/2019 20:05 )
street-art
Credits:

Il progetto Street Art Silos si arricchisce con un nuovo tassello: l'opera monumentale del portoghese Alexandre Farto, in arte Vhils, commissionata e donata alla città di Catania, e all'intera Sicilia, dalla Fondazione Terzo Pilastro.

Vhils è famoso per la sua tecnica di “scrostare” i muri e di realizzare ritratti anche su superfici "difficili" come ad esempio palazzi rovinati, diroccati e perfino fatti saltare in aria “ad arte”.

Con quest'opera Vhils ha messo in evidenza le sue grandissime capacità e abilità realizzando il murale più grande del mondo: alto come un palazzo di 10 piani e largo come un campo da calcio.
La sua "tela", stavolta, era rappresentata da 8 silos in cemento abbandonati nel porto di Catania che, dal 1960, definiscono lo skyline della città oltre all'Etna e alle cupole barocche.

L'artista portoghese ha dipinto il volto di un uomo che scruta, con uno sguardo intenso, l'orizzonte e il mare accogliendo le nave in ingresso nel porto.
Il suo sguardo "attraversa" il mediterraneo orientale in direzione della Grecia, Turchia, Cipro, Egitto, Giordania, Libano e le altre terre da dove sono partiti i popoli che hanno lasciato un'impronta nella Sicilia e nella sua cultura.

E il progetto non finisce qui!
L'idea di Vhils è ancora più maestosa e geniale.L'artista ha intenzione di realizzare, in Libano, un secondo grande ritratto che guarderà verso le coste siciliane e, in particolare, verso l'uomo dei Silos.
Uno scambio di sguardi che traccia una specie di "ponte" tra le civiltà.

Dicembre 2015

Fonti
Emergency Festival

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#catania #sicilia #italia #streetartsilos #vhils #muralepiugrandedelmondo #murales #fondazioneterzopilastro #2015 #viadomenicotempio #tr297

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2837

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2442

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce