Partita a tris


Scritto da gea-staff
pubblicato il 24/10/2016
Autore: Maupal
Categoria: murales
Letture: < 200 ( Aggiornato il: 19/08/2019 09:05 )
murales
Credits:

Mauro Pallotta, in arte Maupal, soprannominato anche il Bansky di Roma, ha colpito di nuovo. Un altro graffito su Papa Francesco è comparso la notte del 18 ottobre 2016 a Bordo Pio, storico quartiere romano appena fuori dalle mura vaticane.

Dopo il ritratto di Papa Francesco supereroe (prima foto della gallery), realizzato nel 2014 sempre nello stesso quartiere in via Plauto, stavolta Maupal ha dipinto il Papa che gioca una partita a tris, dove lo zero è stato raffigurato con il segno della pace (make love not war). Il tutto con la collaborazione di una guardia svizzera fa da palo sbirciando dall'angolo.

Purtroppo l'opera è stata cancellata dal servizio decoro urbano di Roma (Ama) in tempo record. Neanche 24 ore!

Come dichiarato dallo stesso artista, l'opera aveva un messaggio chiaro di pace.
Rappresentava la volontà di Papa Francesco nell'indicare a tutti la via "giusta" per le politiche mondiali: la Pace. Mentre la figura della guardia svizzera indicava il velo di proibizionismo che si sta diffondendo nell'attuale società nel compiere un'azione giusta.


Dopo questo graffito, via web, sono circolate altre immagini (vedi gallery) ma, come dichiarato dallo stesso Maupal, sono dei fake. Semplici fotomontaggi.
E alla domanda: "Le tue opere a Borgo Pio sono finite?".
La risposta è secca: "No!".


Visita il sito di Maupal, il Bansky romano.


Fonte
Foto di Maupal

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#borgopio #roma #lazio #italia #maupal #mauropallotta #papafrancesco #graffitocancellato #tr382

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2958

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2591

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

Alice nel paese delle meraviglie

Massimo Cocco,Antonio Russo

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Segui anche tu la rivoluzione artistica romana