San Giorgio a Cremano omaggia Massimo Troisi


Scritto da genny
pubblicato il 21/02/2017 aggiornato il 31/07/2017
Autore: Jorit AGOch
Categoria: murales
Letture: 239 ( Aggiornato il: 26/05/2019 10:05 )
murales
Credits:

San Giorgio a Cremano celebra il 64esimo compleanno dell'amatissimo Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Roma, 4 giugno 1994) con un bellissimo murale realizzato dallo street artist Jorit Agoch, artista metà olandese e metà parteneopeo.

Sono stati gli stessi Sangiorgesi a chiedere il murale al sindaco attraverso una raccolta firme. E l'opera è stata realizzata grazie agli imprenditori del Palaveliero che, oltre a mettere a disposizione la facciata della propria struttura, hanno accettato di finanziare l’impresa con il supporto di altri sponsor locali e nazionali.

Jorit ha dipinto
da un lato il volto di Massimo Troisi e, affianco, una pellicola con tre famosissime scene tratte dai suoi film:
  1. Ricomincio da tre, con la scena del dialogo tra Lello Arena e lo stesso Massimo sul tema del miracolo facile e del miracolo difficile;
  2. Il Postino, con uno dei baci più belli del cinema italiano tra Mario (Massimo Troisi) e Beatrice (Mariagrazia Cucinotta);
  3. Non ci resta che piangere, con la scena in cui il bidello Mario (Massimo Troisi) detta una lettera all'insegnante Saverio per chiedere la clemenza all'influente frate predicatore Savonarola nella teocratica Firenze dell'epoca.
All'inaugurazione, intitolata E' nata una stella, hanno partecipato il sindaco Giorgio Zinno, il presidente dell'Istituzione Premio Massimo Troisi, Salvatore Petrilli, il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli, gli imprenditori del Palaveliero e varie autorità e cittadini.

Un "buon compleanno Massimo" originale e con un'opera straordinaria degna del grande Troisi.


I video
Il dialogo "Il miracolo" (Ricomincio da tre)
Lettera a Savonarola (Non ci resta che piangere)


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Ph: @marvinthem, Giovanni De Conte

Tags

#tr468 #sangiorgioacremano #napoli #campania #italia #joritagoch #murales #massimotroisi #troisi #agoch #streetart #buoncompleanno #mariagraziacucinotta #robertobenigni

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2901

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2500

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce