Essi sono nella Luce - Tributo ai cavalieri dell'Ardia


Scritto da gea-staff
pubblicato il 24/10/2018 aggiornato il 10/11/2018
Autore: Archimede Scarpa
Categoria: murales
Letture: 279 ( Aggiornato il: 11/12/2018 23:05 )
murales
Credits: Archimede Scarpa

La ceramica murale, intitolata Essi sono nella Luce, è stata realizzata dall'artista Archimede Scarpa in collaborazione con La volpe e il riccio a Sedilo, in Sardegna.

L'opera murale dal titolo Essi sono nella Luce è stata realizzata dall'artista Archimede Scarpa in collaborazione con La volpe e il riccio a luglio 2018 ed è stata installata a Sedilo, in Sardegna, il 13 ottobre 2018.

L'intervento artistico (145 cm x 89 cm x 1cm) rappresenta un tributo ai cavalieri della nota Ardia di Sedilo ma, allo stesso tempo, rappresenta una variante originale del muralismo. Non più solo e soltano un dipinto su parete, facilmente deteriorabile nel tempo, bensì un'opera dipinta su ceramica policroma ed installata su parete. Per la precisione l'opera è stata composta con 106 tessere da placcaggio dipinte a mano, ritagliate finemente ed unite in stile puzzle.

<< L’opera, dedicata ai cavalieri dell'Ardia scomparsi, non intende semplicemente soffermarsi sulla celebrazione dell’eroismo umano - sottolineano da La Volpe e il riccio - ma ne desidera comprendere il senso.
La grande protagonista della scena è infatti la Luce. Libera di agire in tutta la sua forza, essa pervade di vita e di desiderio l’anima umana la quale emerge in corsa dall’orizzonte e pare seguirne ogni bagliore.
L’osservatore, invece, fa l’esperienza della scena in controluce. Si annulla ogni elemento superfluo e la corsa dell’anima credente appare trasfigurata: il bianco delle camicie, le aste delle pandele, il pubblico numeroso, i varchi arcati e il paesaggio tutto, scompaiono. Di questo è capace la Luce divina: far emergere sempre l’essenziale. La realtà viene come capovolta, gli ultimi diventano primi, gli abiti si fanno nuovi, le anime si uniscono tra loro e i loro confini ruvidi fondono insieme nella Luce: è l’esperienza dell’Amore divino che penetra il cuore umano e offre un varco fra cielo e terra.
E poi alcuni uccelli in volo, simbolo delle anime che già hanno lasciato la terra, accanto a robusti alberi, simbolo delle anime virtuose che ancora vi abitano: due immagini che la Luce lascia emergere e offre come conforto e monito per chi osserva.
Una celebrazione dunque della Luce di Dio nella quale la realtà tutta vive, respira e cresce. >>

<< Ci sono già stati interventi in ceramica nel muralismo >>, afferma Archimede. << Io stesso ne ho realizzati alcuni come, ad esempio, ai Dualchi o Sardara. La differenza è che vorrei riuscire ad utilizzare la ceramica per il muralismo figurativo con la collaborazione de La volpe e il riccio. Non formelle o basso rilievo, solo pittura come nei classici murales che realizziamo ma, come in questa occasione, un intervento artistico interamente dipinto sopra una base in ceramica >>.

<< Uno dei vantaggi di questa nuova tecnica che stiamo sperimentando e proponendo in giro - sottolinea Archimede - è che la pittura su ceramica dura di più nel tempo rispetto ad un classico murale su parete >>.

Il 13 ottobre 2018 l'opera è stata installata ed inaugurata in una parete della casa in cui vengono benedette le pandele per l'ardia.


Murale Archimede



RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

La volpe e il riccio (Sito - Facebook)

Tags

#tr751 #sedilo #sardegna #archimedescarpa #lavolpeeilriccio #muralesinceramica #cavalieridellardia #ardiadisedilo #murales #streetart #ardia2018

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2805

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2392

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (194)

Scatti (937)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
statue e sculture

Madonna d’Ogliastra

Pinuccio Sciola