All you can HIT - la nuova geniale murata dei due writers


Scritto da gea-staff
pubblicato il 26/04/2017 aggiornato il 31/07/2017
Autore: Matz,Nero
Categoria: writing
Letture: 808 ( Aggiornato il: 18/08/2019 10:05 )
writing
Credits:

Dopo la provocatoria murata I Love Graffiti il duo Matz Nero si riunisce e sforna un'altra imponente murata: All you can HIT.

Il pezzo nasce da un idea di MATZ che scimmiotta il classico menù All you can eat dei vari ristoranti cinesi dove con un fisso mangi quanto vuoi.
Da qui il geniale adattamento in chiave graff in cui il motto All you can HIT, tradotto "tutto ciò che riesci a colpire", viene inteso come ogni superficie che il writer riesce a coprire: dai muri ai treni.

I characters sono dei classici personaggi cartoon style di MATZ raffiguranti un cuoco e un sommelier che al posto dei cibi consigliano, da un lato, muri e treni mentre, dall'altro lato, al posto della classica bottiglia di vino d'annata viene proposta una bomboletta spray.

Anche l'uso dei colori non è casuale, infatti riprende volutamente gli interni di un classico ristorante cinese, compresa l'idea di incorniciare i lettering e separarli tra loro con un drago, simbolo stereotipato della tradizione cinese.


RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Riferimenti /Ringraziamenti

Matz - Facebook
Nero 
- Facebook

Tags

#tr522 #iglesias #sardegna #italia #nerosardosfrades #matz #writers #lettering #characters #writing #safcrew #graff #graffiti

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2958

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2589

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
murales

I custodi del Tempo

Giulio Ledda

Opere su richiesta / Per privati

Albero - San Sperate - Sardegna

Oriol Caminal Martinez

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce