Area dedicata ai nostri "concittadini" a 4 zampe


Scritto da diema
pubblicato il 30/08/2016 aggiornato il 28/07/2017
Categoria: zona rivalutata e ristrutturata
Letture: 2806 ( Aggiornato il: 26/04/2019 07:05 )
zona rivalutata e ristrutturata
Credits:

Agosto 2016

Finalmente a San Sperate ha preso il via un'iniziativa tanto attesa soprattutto dai "cittadini a quattro zampe". Ebbene si, anche loro fanno parte della comunità ed era giusto creare un'apposita area dedicata alle loro esigenze per socializzare, giocare e sgambare liberamente.

Vista l'impossibilità di intervenire direttamente nella riqualificazione e valorizzazione delle aree verdi comunali a causa degli esigui fondi in bilancio e di norme che regolano il patto di stabilità, l'amministrazione comunale ha promosso l'iniziativa Adotta un'aiuola.
Una lodevole iniziativa che assegna piccole aree comunali a semplici cittadini che decidono di prendersi carico (a proprie spese, ndr) della riqualificazione dell'area scelta.

Il terreno di via Su Nuraghe, in evidente stato di abbandono, rientrava nella lista pubblicata dal Comune in attesa di "adozione" e la riqualificazione è stata assegnata ad un gruppo di volontari che, proprio oggi, ha iniziato i primi lavori di pulizia.

Nella prima fase il gruppo di volontari si occuperà di ridare lustro all'area con i seguenti obiettivi:
- ripulire o riordinare tutto il terreno;
- installare e cementare la recinzione in tutto il perimetro dell'area.
Completata questa fase l'Amministrazione potrà prendere in carico l'area ed avviare i lavori per la realizzazione della tanto attesa Area cani.

<< Nella prima fase - come illustrato dal sindaco Enrico Collu - si procederà nella pulizia e recinzione dell'area. Successivamente, il Comune provvederà a completare l'area con l'allaccio alla rete idrica, per consentire l'abbeveraggio, con la recinzione di alcune aree interne e con la realizzazione di alcune panche, cestini e piccole strutture.
Al termine dei vari lavori l'area verrà gestita in modo tale da rispettare sia l'ambiente che i residenti della zona.
L'area è pubblica e tale rimarrà. Per tutti.
L'accesso per gli amici a 4 zampe, ad esempio, sarà consentito solo in appositi orari della giornata e, all'ingresso, verranno pubblicate tutte le regole per l'uso dell'area sia da parte dei nostri amici a quattro zampa che dai rispettivi conduttori. >>


Sono queste iniziative che, in periodi di crisi (e non solo economica), fanno la differenza in una comunità.
Gli ingredienti giusti ed opportuni sono: "genteseria", idee, intraprendenza e tanta buona volontà!

Ciliegina sulla torta: un'amministrazione comunale disponibile, aperta alle varie esigenze e pronta a mettersi in gioco, anche in prima persona.

L'idea di utilizzare il progetto Adotta un'aiuola da parte di semplici cittadini volenterosi che intendono dare una mano all'Amministrazione Comunale (di qualsiasi colore e fazione sia!, ndr), è veramente geniale. E' un modo per rendere migliore il posto in cui viviamo quotidianamente.
Il nostro amato paese!

Esistono tante altre aree disponibili nel progetto Adotta un'aiuola, questa volta a beneficiarne sono stati i nostri cari amici a 4 zampe! I prossimi?


Seguiremo tutte le fasi dell'evoluzione di questa lodevole iniziativa e aggiorneremo la traccia, step by step!
Anche post-inaugurazione.


Fonti
1) Sindaco di San Sperate, Enrico Collu
2) Lidia Serra

RIPRODUZIONE RISERVATA - © Copyright, all rights reserved

Tags

#tr313 #sansperate #sardegna #italia #areacani #aiutaticheilcieltiaiuta #animamundi #amministrazionecollu #viasunuraghe #intervista #video #docufilm #murales #estemporaneadiscultura

Scopri tutti gli aggiornamenti

Legenda
Aggiornamento
Indica che c'è un aggiornamento importante che vi consigliamo di leggere.
Seleziona la foto e poi, nella descrizione laterale, clicca su Leggi i dettagli
Aggiornamento
Indica la tua attuale posizione nella gallery
Full Screen
<< Per ovvie ragioni negli articoli non vengono svelati tutti i dettagli delle opere.
Se in zona sono previste visite guidate "autorizzate" vi consiglio vivamente di prenotarle per una full immersion fra colori, informazioni e curiosità (alcune volte trovate i loro banner in questa pagina).
La maggior parte delle associazioni investono le quote dei biglietti per finanziare e sostenere ulteriori progetti di riqualificazione artistica urbana.
Quindi, approfittatene!

PS: Ovviamente non dimenticatevi di seguire l'artista o chiedere ulteriori dettagli e/o curiosità direttamente a lui! >>
Diego Magrì (gea-staff)
 
PARTECIPA!

Partecipa a GeaTracks

Se conosci un'opera o un'iniziativa artistica, se possiedi una foto migliore, se conosci un dettaglio o un particolare non documentato, se hai rilevato un'inesattezza etc..

contattaci subito!


Aggiorneremo la traccia e - se vorrai - ti citeremo per il contributo.

Aiutaci a raccontare, valorizzare e promuovere il territorio!

 
TOP10 - Le più lette
murales

Un murale, tre donne e una antichissima tradizione orgolese

Barbara Contu,Teresa Podda

Letture: 2874

pedrales

Il pastore a riposo - Orgosolo - Nuoro - Sardegna

Francesco Del Casino

Letture: 2481

 
Fotografi - Copyright

Fotografi (198)

Scatti (948)

 
Ultima ora: Le più lette
opere varie

Cestini artistici a Largo San Giacomo - Messina - Sicilia

Giorgia Minisi,Mariaceleste Arena,Christian Mangano,Ilenia Delfino

 
Ultime pubblicazioni
murales

Loceri sotto le stelle - Omaggio alle tradizioni vinicole

Fabrizio Maccioni,Francesco Argiolu,Mirko Loi,Bobo Piseddu,Massimiliano Ibba,Franco Conca

statue e sculture

Antonio Santacroce

 
Sei un amante degli animali?
Segui e sostieni i volontari nelle loro iniziative!